Era il mese di Gennaio del 2001 quando il mio amico fraterno Claudio Cerutti ed io Fabrizio Crabbio abbiamo inaugurato il sito “Amatori Drahthaar” dedicato alla razza Deutsch Drahthaar in generale e ai nostri cani in particolare e ci è sembrato fosse giunto il momento di puntualizzare maggiormente quanto è stato fatto, scritto e fotografato sull’argomento.

Lo scopo principale che ci prefiggiamo con la cura di questo sito, è l’accrescimento della cultura cinofilo/ venatoria di stampo mitteleuropeo dei visitatori che sono alla ricerca di questo tipo di notizie, difficilmente reperibili in Italia.

Per ottenere questo risultato abbiamo pensato di divulgare in cosa consistono le prove di lavoro con le quali vengono testati i D.D. nella Patria d’origine, il sistema di addestramento a cui deve essere sottoposto un soggetto per potervi partecipare e l’utilizzo polivalente che può fornire a caccia un D.D..

Inoltre tentiamo di fornire un servizio tutti i cacciatori che intendono avvicinarsi alla razza D.D. fornendo un panorama più ampio possibile sul mondo che la circonda.

Alcune di queste notizie derivano dalle nostre frequentazioni in Germania e in particolare nella Regione del Südbayern, dove abbiamo la fortuna di condividere questa nostra passione, con il grandissimo addestratore-conduttore di D.D. Thomas Unholzer ed i suoi amici più stretti.

La restante parte, da un costante impegno con i nostri cani a caccia in campo, in acqua e nella foresta, in compagnia del nostro caro amico Giovanni Monga, titolare dell'allevamento “di Costa Rubea, il quale, parecchi anni or sono ci ha introdotti nell’ambiente Drahthaar del Südbayern.

Collaborano con noi, addestrando chi saltuariamente, chi con più continuità i cari amici Bruno Ciprian, Mangiarotti Dario,Giorgo Brocchetta, Roberto Vaccarone, Matteo Cerri, Matteo Fabbris, Monica Bocchio, elencati in ordine decrescente di età.

La zona in cui solitamente cacciamo la piccola selvaggina stanziale e migratoria è l’ATC 2 Dorno Lomellina” della Provincia di Pavia. Questa parte sud-occidentale della Lombardia è caratterizzata da un clima prettamente continentale, con presenza costante di altissima umidità nell’aria.

Nel periodo autunnale è frequentissimo cacciare in presenza di copiose piogge e/o fitta nebbia, la quale si protrae con  forti gelate anche nel periodo invernale.

La Lomellina è una delle tre zone che compongono la Provincia di Pavia, con orografia del terreno totalmente pianeggiante, compresa tra i fiumi Po, Sesia e Ticino e solcata da torrenti importanti come l’Agogna, il Terdoppio e l’Erbognone, che anche nei periodi di magra ospitano nel loro letto una buona quantità di acqua.

Oltre ai torrenti, questa zona umida della pianura padana è  attraversata da innumerevoli canali e rogge di irrigazione, che rendono indispensabile a caccia l’utilizzo di cani portati al lavoro in acqua e a sopportare freddo e umidità.

Sono le zone golenali dei sopra citati fiumi e torrenti, le zone umide caratterizzate da vegetazione lacustre, le zone incolte e coperte da boschi naturali di acace, ontani, salici selvatici, noci selvatiche ecc., e i boschi artificiali di pioppi gli scenari che ci vedono impegnati con i nostri cani, dai quali ci procuriamo il materiale che alimenta questo sito.

Nel limite delle nostre possibilità e conoscenze, cercheremo di aiutare chi vorrà abbracciare l’attività venatoria ispirandosi ai cacciatori tedeschi, che come ausiliare vogliono un cane polivalente, rustico, che racchiuda in sé le caratteristiche del cane da ferma, del segugio, del retriver e del cane da traccia, da poter utilizzare su qualsiasi tipo di selvaggina cacciabile, compresi i nocivi.

Tralasceremo volutamente ogni cenno storico riguardante la creazione della razza D.D., in quanto già ben documentata in letteratura e le problematiche legate alle scelte allevatoriali, essendo l’allevamento un’attività che pratichiamo solo occasionalmente.

Con la speranza di fornire un servizio utile ai cacciatori, ci auguriamo di partecipare al miglioramento, alla diffusione e alla difesa della razza D.D. nel completo rispetto dei dettami indicati dall’Associazione tedesca di tutela della razza (Verein Deutsch Drahthaar).

Waidmannsheil und Ho-Rüd-ho!